Copy
Facebook
Twitter
YouTube
380 persone a dire Basta alla Violenza sulle Donne
 
C’è stata grande partecipazione all’evento Liber* di Muoversi, la corsa e camminata non competitive organizzata dal nostro Comitato in stretta sinergia con il comune di Caselle -in particolare nella persona dell’assessore alle Pari Opportunità Angela Grimaldi- e la collaborazione delle società affiliate ASD Filmar, Atletica Caselle ’93 e Olimpiatletica. Sono stati infatti 380 gli uomini, le donne, i bambini e anche alcuni amici a quattro zampe, che nel pomeriggio di sabato 25 novembre, in occasione della Giornata Mondiale contro la violenza sulle Donne, si sono riuniti in Piazza Boschiassi per partecipare alla manifestazione. Quasi tutti con un capo o un accessorio arancione, tra cui l’assessore regionale alle Pari Opportunità Monica Cerutti e la presidentessa di UISP Piemonte Patrizia Alfano. Un buon risultato, superiore alle aspettative -e che forse non si sarebbe potuto realizzare senza il grande impegno di tutte la parti in causa- che ha soddisfatto il presidente del nostro Comitato Ferruccio Valzano e la vice-presidentessa Lisa Sella. “All’inizio, quando siamo partiti con l’organizzazione di questo evento, c’era parecchia perplessità in merito alla partecipazione” ha ammesso Valzano. “Ma qualcosa si doveva fare, anche perché quasi ogni giorno, purtroppo, la cronaca ci parla di episodi di violenza. Riuscire a portare tutte queste persone a una manifestazione dove non ci sono premi, ma soltanto un forte valore sociale, vedendo nei loro occhi la motivazione e la voglia di cambiare, è per noi una grandissima soddisfazione. Abbiamo fatto qualcosa di importante insieme, forse creando anche un nuovo senso di comunità” ha concluso Valzano, ringraziando anche l’Associazione Commercianti di Caselle, che ha offerto thè caldo e biscotti a tutti i presenti. “Quello che interessa non è l’evento sportivo, del tutto irrilevante, ma l’aver fatto riflettere almeno 380 persone sul tema del rispetto tra i generi, che sta alla base della convivenza civile e democratica. Proprio per questo è stato importante che l’evento sia stato organizzato sia da donne che da uomini, i quali si sono dimostrati non meno appassionati, e che i fondi raccolti vengano utilizzati per la realtà della Casa Rifugio, che si occupa di donne e bambini maltrattati, e per l’associazione Cerchio degli Uomini, che cerca di dare supporto agli uomini che assumono atteggiamenti violenti. Spero che questo sia soltanto l’inizio di una bella collaborazione tra comune di Caselle, UISP e singole ASD. Nel nome dello spot sociale e dello sportpertutti e per la crescita di tutta la nostra comunità” ha dichiarato Lisa. A conclusione dell’evento, a tutti i partecipanti è stata consegnata una scatola di cioccolatini con all’interno un segnalibro per ricordare questa Giornata e una brouchure sulla quale sono indicate le associazioni del territorio che si occupano di contrastare la violenza sulle donne.
 
 
Inaugurato il Ceretta Street Style
 
Sta per iniziare un nuovo, interessante progetto del Comitato, che coniuga socializzazione, integrazione e rivalorizzazione degli spazi urbani. Domenica 26 novembre a San Maurizio di Ceretta, presso il campetto situato in Piazza degli Agricoltori, il Comitato ha infatti organizzato una Conferenza Stampa per la presentazione del Ceretta Street Style. Quest’ultimo è nato all’interno del macro-progetto denominato Open Space, promosso da UISP Nazionale e finanziato dal Ministero dell’Interno, rivolto in modo particolare ai cosiddetti NEET: giovani di età compresa tra i 16 e i 25 anni, disoccupati e che non sono impegnati in attività di studio e di formazione. Lo scopo è quello di costituire delle cosiddette “crew” di street sport indirizzate all’utilizzo e alla valorizzazione degli spazi pubblici, ponendo l’accento sulle finalità di riattivazione sociale e di contrasto all’emarginazione giovanile. A partire dal mese di dicembre, fino a giugno 2018, verranno offerte lezioni gratuite di molteplici sport di strada per due volte a settimana, il martedì e il venerdì, dalle 17.00 alle 19.00. La giornata di inaugurazione, che ha ottenuto un buon riscontro tra i giovani in particolare under 20, ha visto la partecipazione del Direttore del Comitato Roberto Rinaldi, della Responsabile dei Progetti Educativi Francesca Di Feo, del Responsabile della Struttura di Attività Calcio Luigi Guarniero e del Consigliere Comunale con Delega allo Sport di San Maurizio Antonio Zappalà. Presenti anche istruttori qualificati delle società ASD Gioco&Sport Roller Skate di Nole e Riders Accademy di Balangero, che hanno proposto rispettivamente attività di in-line skating e di skateboard. Oltre a queste, sarà possibile praticare altri sport di strada, come street-football o street-basket. Al termine della giornata, il Comitato ha offerto a tutti i presenti un ricco buffet salato. Per maggiori informazioni sul progetto, è possibile contattare Francesca Di Feo al numero 393/8376555.

 
Raccolti 8.000 euro durante il 5° Memorial Vincenzo De Santo
 
La pioggia può aver fermato la partecipazione, ma di certo non la solidarietà. Il 5° Memorial Vincenzo De Santo e 2° Trofeo Corri per l’UGI ha raccolto la cifra di 8.000 euro, somma che sarà totalmente devoluta in beneficienza. L’importo maggiore, di 5.250 euro, andrà all’Ugi Onlus, con sede a Torino in Corso Unità d’Italia 70. I restanti fondi varranno così suddivisi: 500 euro al Reparto di Oncoematologia Pediatrica e Centro Trapianti dell’Ospedale Regina Margherita di Torino; 500 euro a “2 Ruote per la ricerca”; 500 euro all’associazione Ospedale Dolce Casa Onlus di Ciriè; 500 euro al Reparto di Nefrologia Pediatrica del Regina Margherita di Torino; 250 euro all’associazione Volare Alto di Rocca Canavese; 250 euro alla comunità CVP – Con Volontà Puoi – del Comitato “Io sto con il Regina Margherita” e 250 euro all’associazione W.C. “Volontari Clown Onlus” di Ciriè.



 

Partito il Torneo Telethon 2017
 

È partito domenica 3 dicembre il Torneo Telethon 2017, promosso dall’US Borgonuovo e patrocinato dal Comune di Settimo Torinese, che al momento ha già raccolto 420 euro che verranno devoluti a favore della ricerca contro la distrofia muscolare e altre malattie genetiche.. Il primo appuntamento ha visto la Categoria Pulcini affrontarsi sul campo da Calcio del Borgonuovo, a partire dalle ore 14.00. Grande entusiasmo tra le 6 squadre partecipanti -Borgonuovo, Ceres, L84, Montanaro, Salus O.G. e San Luigi- che prima delle partite hanno visualizzato un filmato della Telethon in cui viene sottolineata l’importanza della raccolta fondi. La sfida finale ha visto il Ceres confrontarsi contro il Montanaro, ma è stato quest’ultimo ad aggiudicarsi la vittoria finale. Il prossimo appuntamento è previsto per venerdì 8 dicembre: si inizia dalla Categoria Giovanissimi Maschile a partire dalle ore 9.30 e con quella degli Esordienti a partire dalle 14.30.
Il nostro indirizzo mail è:
cirie@uisp.it
settimo@uisp.it

UISP COMITATO TERRITORIALE CIRIÈ SETTIMO CHIVASSO  
SEDE di CIRIE': Via Matteotti N°16 10073 CIRIÈ (TO) Tel 0119203302 Fax: 0119203302, 
SEDE di SETTIMO: Via P. Giannone N°3 10036 SETTIMO T.se (TO) Tel.0118028895 Fax: 0118028896
Ente di promozione sportiva riconosciuto dal CONI 24/6 /76 DPR n.530 del 2/8/74
già denominato Unione Italiana Sport Popolare

Copyright © 2017 UISP Comitato Territoriale Ciriè Settimo Chivasso, All rights reserved.


Vuoi cambiare il modo in cui ricevi la nostra newsletter?
Puoi scegliere se cambiare le preferenze o cancellare l'iscrizione.

Email Marketing Powered by Mailchimp