Copy
Facebook
Twitter
YouTube
 
I PROGETTI EDUCATIVI DEL COMITATO:
PUNTO CARDINE IL LAVORO NELLE SCUOLE

Nel corso degli anni il Comitato UISP Ciriè Settimo Chivasso ha fatto della promulgazione dei Progetti Educativi, appositamente studiati per diverse fasce d’età, il suo punto di forza. “Pensiamo che promuovere stili di vita attivi fin dalla prima infanzia sia molto importante per sottolineare quanto sia importante lo sport. Spesso l’esercizio sportivo viene trascurato o relegato a semplice attività ricreativa, ma così facendo si rischia anche di eliminare la parte che permette di migliorare la relazione interpersonale. Lo sport è vita e molto spesso ce ne dimentichiamo” commenta Francesca Di Feo che attualmente, insieme alla Responsabile Fabrizia Lovarini, si occupa della gestione dei Progetti Educativi presso gli Istituti Comprensivi del territorio. Le proposte del Comitato sono diverse: dall’asilo nido, passando per la scuola dell’infanzia, alla primaria, fino ad arrivare alla scuola secondaria di primo grado. Per il nido vengono offerte attività di Giocomotricità, al fine di avvicinare i bambini all’attività sportiva, in modo divertente e giocoso, fin dai primi anni di vita. Per quanto riguarda la scuola dell’infanzia, invece, le proposte diventano due: Giocomotricità anche in questo caso, per concentrarsi principalmente sulla sfera motoria e GNAM -Gioco Nutrizione Attività Motoria- la cui ideazione si deve a Fabrizia Lovarini e all’ex collega Valeria Birindelli, che offre una parte legata all’attività sportiva e una all’educazione alimentare, aspetto molto importante che deve sempre essere correlato a una vita sana. Diverse possibilità di scelta per la scuola primaria, dove le proposte del nostro Comitato sono molteplici: dall’avviamento allo sport, per permettere ai ragazzi di testare diverse discipline sportive, all’espressione corporea -che permette di prendere maggiore coscienza del proprio corpo imparando a meglio comprenderne le esigenze- a Diamoci una Mossa, progetto di UISP Nazionale simile a GNAM che prevede una parte legata all’alimentazione, fino ad arrivare a Gli Amici del Cortile, unico progetto extracurricolare promosso in collaborazione con l’ASL TO4. Da una costola de Gli Amici del Cortile è nato I Ragazzi del Cortile, pensato per i ragazzi della scuola secondaria di primo grado. Questo progetto, sempre extracurricolare e in collaborazione con l’ASL TO4, è finanziato dalla Compagnia di San Paolo e si propone di contrastare, attraverso la pratica sportiva, i comportamenti antisociali che possono venirsi a creare in una fascia d’età particolarmente delicata com’è quella della pre-adolescenza.

 
PROMOZIONE ALLA SALUTE
 

RIPARTONO I CORSI AFA

Anche per l’anno sportivo 2017/2018 sono partiti i corsi di AFA –Attività Fisica Adattata- in parecchi comuni del nostro territorio, sempre in stretta sinergia con l’ASL TO4 con la quale il Comitato UISP Ciriè Settimo Chivasso collabora dal 2011. “Questo tipo di attività -spiega Marina Ottino ex dirigente dell’ASLTO 4 nei Servizi di Prevenzione, e ora responsabile dell’AFA territoriale- si rivolge in particolare alle persone ultra 65enni, ma anche a coloro che svolgono una vita sedentaria e che spesso lamentano dolori articolari e difficoltà di movimento. L’AFA infatti è un tipo particolare di attività fisica, da non confondersi con una ginnastica di tipo riabilitativo o con una ginnastica dolce, che viene svolta da istruttori della Scuola Universitaria Interfacoltà in Scienze Motorie -SUISM-  ulteriormente formati con corsi specifici all’interno della UISP”. I corsi sono offerti a costi contenuti, ma oltre all’aspetto legato al movimento, molto importante è il risvolto sociale dell’AFA, che permette di migliorare l’inserimento e abbattere l’isolamento. Per maggiori informazioni al riguardo è possibile consultare il nostro sito internet o contattare le nostre segreterie ai numeri 011/9203302 e 011/8028895.

CORSI DI NORDIC WALKING

Continuano i corsi di Nordic Walking disciplina che unisce un semplice quanto salutare sport, la camminata, all’uso di particolari bastoncini piuttosto simili a quelli utilizzati per praticare lo sci di fondo. Se effettuato correttamente, il Nordic Walking permette di utilizzare circa il 90% della muscolatura del nostro corpo -aumentando forza e resistenza dei muscoli- migliorando l’apporto di ossigeno e la vascolarizzazione di vene e arterie, evitando di sollecitare eccessivamente le articolazioni. Sul nostro sito è possibile trovare il calendario delle uscite autunnali, definito in collaborazione con l’ASL TO4, dove potrete trovare gli itinerari di ciascuna uscita e il livello di difficoltà. Per partecipare alle attività è necessario essere in possesso di tessera UISP in corso di validità, nonché presentare Certificato Medico per l’idoneità allo svolgimento di attività sportiva non agonistica, prenotando entro e non oltre il giovedì precedente l’uscita. Occorrerà contattare gli istruttori dell’Explora Vita al numero 348/3018155, presso il quale si stanno anche raccogliendo adesioni per un ulteriore corso che verrà svolto durante i sabati pomeriggio.

GRANDE SUCCESSO PER LA UNDER 14 FEMMINILE DELLA BALAMUNT

Soddisfacente partenza di stagione per la Balamunt Under 14 femminile, che nel weekend del 30 settembre e 1° ottobre si è aggiudicata il torneo “Chi Ben Inizia”, manifestazione organizzata dal 2D Lingotto Volley che ha radunato 10 squadre delle annate 2004-2005 e 20 di Under 16. Il team lanzese, ha centrato un filotto di sette successi senza concedere neanche un set alle formazioni avversarie. Dodici le giocatrici che sotto la guida di Silvia Mano e Chiara Pozzo si sono alternate sul terreno di gioco: le palleggiatrici Raffaella Viesti -capitano-, Chiara Cavallo e Vittoria Piana, l’opposta Rebecca Bruno, le centrali Sara Dal Martello e Vanessa Roero e le schiacciatrici Camilla Anglesio, Serena Buratto, Federica Fornengo, Desirè Di Falco, Federica Mensi e Sara Paone. “C’era molta attesa per questa prima uscita ufficiale -dichiara la dirigenza- e le ragazze hanno risposto prontamente all’appello. Naturalmente questo successo è solo un punto di partenza in vista di ostacoli più impegnativi. Le ragazze saranno infatti impegnate su due fronti in campionato, sia in Under 14 sia in Under 16, e lo saranno soprattutto Viesti e Buratto, in prestito al Parella per fare esperienza in Serie D Regionale sotto la guida della nostra Nadia Dessilani”.
 

IN...DIFFERENTI MAI!!!
 
È stata una bella giornata di sport e di condivisione, quella organizzata il 24 settembre a favore dell’integrazione, attraverso lo sport, dei ragazzi affetti da disabilità fisica e intellettiva e che da 4 anni prende il nome di In…Differenti MAI. Nonostante qualche piccola variazione sul programma, si sono svolte regolarmente le attività di basket -con la squadra locale USAC- bocce, calcio e volley. Presenti, al mattino, anche gli ospiti della comunità “La Torre Anfass” di Rivarolo Canavese. Durante tutta la giornata si sono alternate le attività sopracitate, sia all'interno del palazzetto che all'esterno, grazie anche alla bella giornata di sole. “I partecipanti hanno praticato le attività tutti insieme, per una volta senza differenza, ognuno con le proprie capacità e possibilità. Anche il pranzo e la merenda pomeridiana sono stati momenti di condivisione, un modo semplice per dare la possibilità di conoscersi, di ascoltare e di stare insieme. In…Diffrenti MAI ha proprio questo scopo, quello di far conoscere la disabilità, perché dietro ci sono semplicemente persone che hanno le stesse emozioni, speranze e attese di tutti. Per chi affronta il problema della disabilità quotidianamente, queste giornate hanno un significato doppio: non solo attività sportiva, ma anche possibilità di speranza affinché ci sia più sensibilità verso queste persone. In questo la UISP ha perfettamente colto il significato ed è stata di grande aiuto” ha commentato l’organizzatore Bruno Ferrero.
 

MEETING PROGETTO OPEN SPACE

Il 6/7 ottobre si sono svolti a Roma due intensi giorni di Conferenza Operativa riguardante il progetto promosso da UISP Nazionale “Open Space”. Fulcro di quest’ultimo è la rigenerazione dello spazio urbano, in modo particolare degli spazi della città intesi come beni comuni, coinvolgendo i ragazzi tra i 16 e i 24 anni in condizione di Neet -ovvero che non studiano, non lavorano e non sono inseriti in altri processi formativi. Undici i Comitati coinvolti, tra cui il Territoriale Ciriè Settimo Chivasso.
 
Il nostro indirizzo mail è:
cirie@uisp.it
settimo@uisp.it

UISP COMITATO TERRITORIALE CIRIÈ SETTIMO CHIVASSO  
SEDE di CIRIE': Via Matteotti N°16 10073 CIRIÈ (TO) Tel 0119203302 Fax: 0119203302, 
SEDE di SETTIMO: Via P. Giannone N°3 10036 SETTIMO T.se (TO) Tel.0118028895 Fax: 0118028896
Ente di promozione sportiva riconosciuto dal CONI 24/6 /76 DPR n.530 del 2/8/74
già denominato Unione Italiana Sport Popolare

Copyright © 2017 UISP Comitato Territoriale Ciriè Settimo Chivasso, All rights reserved.


Vuoi cambiare il modo in cui ricevi la nostra newsletter?
Puoi scegliere se cambiare le preferenze o cancellare l'iscrizione.

Email Marketing Powered by Mailchimp