Copy
Prenota il libro e partecipa alla sua produzione!
Chi lascia fare o s'accontenta, è già un fascista
Cesare Pavere

Un romanzo "partigiano"

E' partita questa splendida avventura: narrare i ricordi di un nonno partigiano, partendo da quelle che sono le sue cronache, ma che una volta raccolte ho approfondito, grazie all'immenso materiale disponibile presso l'Istituto Storico della Resistenza spezzina, e i documenti presenti agli Archivi di Stato di Genova, La Spezia e Massa-Carrara. Ringrazio coloro i quali hanno deciso di seguire "Fulmine è oltre il ponte", in pochi giorni tantissimi sono stati i follower della pagina facebook @Fulmineoltreilponte.
 

"Fulmine è oltre il ponte" vuole essere un romanzo resistente, coprodotto con una casa editrice da anni propone progetti sociali di grande importanza (la Scugnizzeria, Made in Scampia, ecc) ed una politica editoriale che punta su libri stampati con carta riciclata al 100% (Certificata da Der Blaue Engel ed EU Ecolabel), con inchiostri senza piombo a base vegetale e acquosa, rilegati con colle senza plastificanti ed utilizzando "font" ecologico (risparmiando oltre il 30% d’inchiostro), rilasciati con licenza Creative Commons 3.0 (il contenuto di tutti i libri può essere utilizzata a scopo didattico interamente) e sono prodotti attraverso un sistema di crowdfunding, ovvero attraverso una raccolta fondi attraverso il sito www.marottacafiero.it (Libri dal basso).

Scusandomi per eventuali disguidi tecnici con il sito web che gestisce la prenotazione del libro, vi prego di segnalarmi ogni mal funzionamento via email, oppure sulla chat della pagina facebook.

Come vi ho già accennato nella edizione inaugurale di questa mailing list, questo progetto vuole guardare lontano, attraverso piccoli passi, come scrisse Italo Calvino "Corri, abbassati, dai balza avanti! ogni passo che fai non è vano". Il primo passo sarà quello di realizzare questo progetto, quindi vi rivolgo un invito a prenotare il libro, basta seguire il link sul sito www.marottaecafiero.it nella sezione Libri dal Basso e, se lo ritenete, contribuite a divulgarne la storia.

Di seguito vi segnalo una sorta di rassegna stampa "fulminea", una sorta di raccontano di noi, ma soprattutto il rassegnatore stampa del progetto, Ciro Domenichini, nome di battaglia Fulmine.

Prenota il libro e partecipa alla sua produzione!

Rassegna "fulminea"

Articolo di Andrea Licari su CRONACA4
Leggi l'articolo
Articolo di Diego Remaggi su L'Eco della Lunigiana
Leggi l'articolo
Articolo su Pop Off
Leggi l'articolo
Articolo di
Amerigo Lualdi sul
SECOLO XIX
Leggi l'articolo
Fulmine, 95 anni, si legge sul
Il Secolo XIX
Guarda la foto
Articolo di
Massimiliano Salvo su La Repubblica
Leggi l'articolo
Fulmine, 95 anni, si legge su
La Repubblica
Leggi l'articolo
Riguarda la clip

L'autore

William Domenichini, nato nel 1978, dipendente di azienda.

Da anni è impegnato da anni nell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia, con cui ha sviluppato progetti storico-culturali con le scuole, sulla memoria partigiana, per la redazione del Calendario celebrativo del 70° anniversario della Liberazione, e con l'Associazione Storico Culturale Stella Tricolore, contribuendo a realizzare il docufilm “La battaglia dei Casoni”.

Una passione per la storia della Resistenza che si incontra con quello della scrittura, maturata in tanti anni di militanza nella rivista Informazione Sostenibile, e con l'esperienza del libro/dossier sugli abbandoni delle aree militari “Riconversioni urbane” (!Rebeldia Edizioni).
Creative Commons 3.0  - 2017 William Domenichini.


Want to change how you receive these emails?
You can update your preferences or unsubscribe from this list.

Email Marketing Powered by Mailchimp