La newsletter dei Centri per l'Impiego della Regione Toscana dedicata alle imprese.
Visualizza questa email sul browser

IN EVIDENZA

ANPAL: Incentivo Occupazione Neet - proroga per l'anno 2019
Con la pubblicazione del Decreto Direttoriale ANPAL del 28 dicembre 2018, n.581, l'Incentivo Occupazione NEET viene prorogato anche per l'anno 2019. 
Si ricorda che è possibile chiedere l'incentivo per le assunzioni effettuate dal 1 gennaio 2019 al 31 dicembre 2019.

INCENTIVI ALLE ASSUNZIONI

LEGGE DI BILANCIO 2019
 
È stata pubblicata il 31 dicembre 2018 sulla Gazzetta ufficiale n.302, la Legge 30 dicembre 2018, n.145, “Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2019 e bilancio pluriennale per il triennio 2019 - 2021”. La presente legge è entrata in vigore il 1° gennaio 2019.

Di seguito le principali misure in materia di lavoro:

Incentivi all’assunzione giovani eccellenze

Viene introdotto un beneficio a favore dei datori di lavoro privati che effettuano  assunzioni a tempo indeterminato ovvero nel caso di trasformazione, effettuate  dal 1° gennaio al 31 dicembre 2019 , nel medesimo periodo, con esclusione dei rapporti di lavoro domestico.
Posso richiedere l’agevolazione i datori di lavoro privati che assumono i soggetti con i seguenti requisiti:

  • possesso della laurea magistrale, ottenuta nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2018 e il 30 giugno 2019 con la votazione di 110 e lode e con una media ponderata di almeno 108/110, entro la durata legale del corso di studi e prima del compimento del trentesimo anno di età, in università statali o non statali legalmente riconosciute
  • possesso di un dottorato di ricerca, ottenuto nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2018 e il 30 giugno 2019 e prima del compimento del trentaquattresimo anno di età, in università statali o non statali legalmente riconosciute

Agevolazione
La misura dell’incentivo è pari allo sgravio totale annuale dei contributi previdenziali a carico del datore di lavoro, con esclusione dei premi e contributi dovuti all'INAIL, entro il limite massimo di 8.000 euro per ogni assunzione effettuata.
La durata è di dodici mesi a decorrere dalla data di assunzione, che comunque deve essere effettuata entro il 31 dicembre 2019.
Lo sgravio spetta per i contratti di lavoro a tempo indeterminato anche a tempo parziale.

Formazione Giovani conducenti

I giovani conducenti under 35 assunti a tempo indeterminato da imprese, iscritte al Registro elettronico nazionale e all’Albo degli autotrasportatori di cose per conto di terzi, potranno ottenere dal datore di lavoro il rimborso del 50% delle spese sostenute e documentate per il conseguimento della patente e delle abilitazioni professionali per la guida dei veicoli destinati all’esercizio dell’attività di autotrasporto di merci per conto terzi, ad esclusione dei versamenti corrisposti al Ministero delle infrastrutture e dei trasporti per il rilascio della patente e delle abilitazioni professionali e delle spese relative all’acquisto dei contrassegni telematici.
Tali agevolazioni si applicano ai soggetti inquadrati con le qualifiche Q1, Q2 o Q3 previste dal contratto collettivo nazionale di lavoro-Logistica, trasporto merci e spedizione.
Al datore di lavoro spetta inoltre una detrazione, dall’imposta sul reddito delle società (IRES) lorda, pari ai rimborsi erogati, fino ad un ammontare complessivo degli stessi non superiore a 3.000 euro totali per ciascun periodo d’imposta.

PENSIONI E REDDITO DI CITTADINANZA
Nel 2019 saranno destinati al reddito di cittadinanza 7,1 miliardi, di cui uno riservato ai Centri per l’impiego.

Incentivi a imprese, agenzie per il lavoro ed enti di formazione
Con apposito decreto, saranno definiti i requisiti per la fruizione degli incentivi da parte delle imprese che assumono stabilmente un beneficiario del reddito di cittadinanza e non lo licenziano per 24 mesi.
 

AVVISI REGIONE TOSCANA

REGIONE TOSCANA - SOSPENSIONE MISURE INCENTIVATE 
Avviso pubblico per l'assegnazione di contributi a datori di lavoro privati a sostegno per l'occupazione per gli anni 2018-2020

In relazione all'Avviso in oggetto, la Regione Toscana, con Decreto Direttoriale del 17 gennaio 2019, n.588 stabilisce la sospensione delle misure destinate a donne disoccupate over 30, lavoratori licenziati, soggetti disoccupati over 55 e soggetti svantaggiati.
Restano attive le misure per l'assunzione incentivata delle persone disabili (per tutto il territorio toscano) e dei giovani laureati e/o laureati con dottorato di ricerca (per i comuni rientranti nelle aree di crisi richiamate dalla Decisione n.19 del 06/02/2017.
Si attende la pubblicazione del Decreto sul Burt.

NORME E CIRCOLARI

Aumento importi sanzioni da attività ispettiva
 
Si prevedono nuove assunzioni ispettori e aumento sanzioni per il contrasto al sommerso e per la sicurezza sul lavoro.
Le sanzioni aumentano del 20% in caso di:
- lavoratori occupati senza preventiva comunicazione di instaurazione del rapporto di lavoro;
- violazioni della disciplina relativa alla somministrazione di lavoro, appalto e distacco;
- violazione della durata massima dell’orario di lavoro, riposo giornaliero, riposo settimanale
 

DECRETO SICUREZZA
 
È stato pubblicato il 3 dicembre 2018 sulla Gazzetta ufficiale n.281, il Decreto-Legge 4 ottobre 2018, n.113, “Disposizioni urgenti in materia di protezione internazionale e immigrazione, sicurezza pubblica, nonché misure per la funzionalità del Ministero dell'Interno e l'organizzazione e il funzionamento dell'Agenzia nazionale per l'amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata”, coordinato con la Legge di conversione 1 dicembre 2918, n.132. 

Il Decreto-Legge interviene, tra le altre cose, in materia di rilascio di alcune tipologie di permesso di soggiorno, definendo le "Disposizioni urgenti in materia di disciplina di casi speciali di permesso di soggiorno per motivi umanitari e di contrasto all'immigrazione illegale".

DAI TERRITORI

BORSA MERCATO LAVORO

L'Ente Bilaterale per il Turismo Toscano (EBTT) promuove la Borsa Mercato Lavoro 2019, interamente dedicata agli operatori del settore turistico, con l'obiettivo di favorire l'incontro tra le aziende in cerca di personale e le persone interessate a lavorare nel turismo.
Tra gli eventi si segnala:

Apuoversiliese 2019 - 7 febbraio 2019 (dalle ore 10 alle ore 14)
C/O Carrrara Fiere (ingr. 5) in Via Maestri del Marmo - Marina di Carrara
Le aziende interessate a partecipare possono scrivere a:
massa@ebtt.it oppure versilia@ebtt.it 

Pisa 2019 - 21 febbraio 2019 (dalle ore 10 alle ore 16)
C/O Stazione Leopolda in Piazza Guerrazzi - Pisa
Le aziende interessate a partecipare possono scrivere a:
pisa@ebtt.it

CAREER DAY - 29 GENNAIO 2019 – COMUNE DI FOLLONICA

Il Centro per l’Impiego e il Comune di Follonica organizzano una giornata di incontro tra le aziende del settore turismo ed i candidati interessati a lavorare in questo settore.

Si tratta di un Recruiting Day Settore Turismo, rivolto alle aziende che operano nel territorio di competenza del Centro per l'impiego (comuni di Follonica, Gavorrano, Massa Marittima, Monterotondo Marittimo, Montieri e Scarlino). In questa occasione si troveranno nello stesso luogo e allo stesso momento le aziende di uno specifico settore e le persone in cerca di occupazione che si propongono in base ai profili professionali richiesti, che in occasione della nuova stagione turistico-ricettiva, sono:

  • barman – barista
  • cuoco - aiuto in cucina - pizzaiolo - aiuto pizzaiolo - cameriere di sala
  • banconisti di gastronomia – panetteria – pescheria - ortofrutta
  • direttore di albergo - receptionist - portiere di notte - cameriera ai piani
  • event manager

Per informazioni:
Centro Impiego Follonica
Tel. 0564 484629–624–627
Email: serviziimprese.follonica@regione.toscana.it

 

Regione Toscana: Centri impiego Numero verde Imprese

 






Il servizio, gratuito sia da telefono fisso che da cellulare, è dedicato ad imprese, enti, consulenti del lavoro, associazioni datoriali e sindacali ed è attivo:

dal lunedì al venerdì: dalle 8,30 alle 13,30 e dalle 14,30 alle 17,30.

Le informazioni e la consulenza riguardano:

  • comunicazioni obbligatorie (CO)
  • incentivi alle assunzioni regionali e nazionali
  • assunzioni di categorie protette
  • rapporti di lavoro e tipologie contrattuali
  • adempimenti per l'assunzione di cittadini stranieri
  • tutela della maternità e paternità e del lavoratore
  • tirocini curriculari e extracurriculari
  • i servizi per l’incrocio domanda/offerta di lavoro garantiti dalla rete territoriale dei CPI
Cliccando sui seguenti link è possibile accedere alle liste dei Centri per l’Impiego: