Copy

Grandi novità per gli utenti G Suite

Wondersys Newsletter - 1.2017

Settimana ricca di spunti per Wondersys: siamo stati al Google Cloud Next '17 a San Francisco, conferenza annuale di Google dove vengono presentate le ultimissime novità e gli sviluppi attesi nel prossimo futuro.

Le aziende sono i principali beneficiari della fucina di idee che è Google: come ha sottolineato Sundar Pichai, CEO di Google, "We're just doing it for businesses". Per questo, lo sviluppo di nuove funzioni, applicazioni, possibilità è completamente votato al facilitare il business delle aziende e il lavoro in team. Con G Suite e Google Cloud siamo sempre più a fianco delle aziende.

Settimanalmente passeremo in rassegna gli annunci fatti al Google Cloud Next '17. Di seguito le novità che abbiamo selezionato come le più interessanti:

  • Jamboard - la lavagna firmata Google
  • Team Drives
  • Drive File Stream
  • Google Vault for Drive
  • Hangouts Meet

Jamboard

Disponibile tra qualche mese, la Jamboard è attesissima dagli addetti ai lavori. La lavagna di Google è lo strumento perfetto per le applicazioni di produttività e collaborazione della suite cloud di Google e azzera le distanze per un team che lavora da remoto ed è a servizio dei meeting in presenza.

Team Drives

Una funzionalità a lungo attesa, il Team Drive permette di creare un Drive del team. Semplice no? Il Drive del team è uno spazio condiviso dai membri di un team che lavorano a stretto contatto su uno stesso progetto: i membri possono quindi reperire tutti i documenti appartenenti al team in un unico posto. File già esistenti sul Drive di uno o più utenti possono essere migrati nel Drive del team.
Team Drive è già a disposizione delle organizzazioni con piano Business e Enterprise.

Drive File Stream

Questa funzionalità permette di accedere dal PC ai file archiviati su Google Drive. Si potrà quindi lavorare su file archiviati nel Cloud accedendovi direttamente dalle app a cui siamo abituati, come ad esempio Adobe Photoshop. I cambiamenti sono salvati in automatico e non c’è bisogno di sincronizzarli a mano. Inoltre è possibile selezionare determinati file su cui si vuole lavorare offline, in modo che siano disponibili su PC o Mac.
A disposizione delle organizzazioni con piano Business e Enterprise, Drive File Stream entrerà a pieno regime tra qualche mese.

Google Vault for Drive

Compreso nella Suite per gli utenti con piano Business o Enterprise e a disposizione come opzione per gli utenti con piano Basic, Vault è lo strumento che permette la conservazione per scopi legali, la creazione di regole di archiviazione più appropriate per la propria azienda, la ricerca per utente e rapporti di controllo più stringenti.
Vault adesso si fa ancora più potente perché consegna agli amministratori la possibilità di controllare i file dei propri utenti in Drive e nei Team di Drive.

Hangouts Meet

Hangouts si sdoppia da adesso, dividendo la propria natura in due diverse app: Hangouts Chat e Meet. Abbiamo testato Meet constatandone semplicità e funzionalità: aumenta il numero dei partecipanti, fino a 30, che possono partecipare anche da URL o dial-in, ossia da un numero telefonico associato al meeting in caso non abbiano la rete dati a disposizione.

Meet è già stato lanciato per le organizzazioni con piano Business e Enterprise.

Queste le principali news da San Francisco, ne vedremo altre a breve. Intanto, potete trovare tutti gli annunci fatti al Google Cloud Next '17 qui.

Copyright © 2017 All rights reserved.

Our mailing address is:
marketing@wonder-sys.com

Want to change how you receive these emails?
You can update your preferences or unsubscribe from this list






This email was sent to <<Email Address>>
why did I get this?    unsubscribe from this list    update subscription preferences
Wondersys Srl · Via Badaloni, 76 · Livorno, Livorno 57124 · Italy

Email Marketing Powered by Mailchimp